The Last Starfighter (prototype)


Immagine gioco: The Last Starfighter (prototype)
   
Immagini disponibili:




 Descrizione 
Nome romset: laststar.zip
Anno di produzione: 1984
Produttore: Atari Games

Genere del gioco: Sparatutto
Categoria: Sparatutto / Volo 1a Persona

 Emulazione 
Questa macchina funziona in MAME con problemi Questa macchina funziona in MAME con problemi

Emulazione generale: Buono
Emulazione colore: Buono
Emulazione sonoro: Buono
Emulazione grafica: Imperfetto
Salvataggio: Non supportato

In MAME dalla versione: .139u1

Il driver di questa macchina in MAME è: atarisy4.cpp - Leggi il codice

 Dati tecnici 
 Hardware di questa macchina:
  • CHIP [Mostra dettagli]

    NomeTipoClock
    M68000 ("maincpu")cpu 8000000 Hz
    TMS32010 ("dsp0")cpu 16000000 Hz

  • Schermi [Mostra dettagli]

    Questa macchina utilizza un solo schermo:
      Tipo di grafica: Raster
      Orientamento schermo: Orizzontale
      Risoluzione 512 x 384 @ 60.006001 Hz

  • Numero di giocatori: 1P
  • Controlli [Mostra dettagli]

    Tipo:
      Doppio joystick [8 direzioni]
      Cloche

  • ROM (4 della macchina) [Mostra dettagli]

    Riferito alla versione MAME: 0.181

    NomeDimensioniCRC32SHA1StatoNel romset
    demo.hex1153967f9e344e ff1462f4f3fa01c47b74d365c240b1c3fdd36755 good laststar
    data1.hex306670e75efc0 badfcadd92625637bb3223bee986a29428c8d35a good laststar
    mathbs.lda76804378739a 7c360da99a1366a3315f4846244ed3b2514ef7ec good laststar
    2d_data30667  nodump laststar


    :  Macchina Parent
    :  Macchina Clone
    :  BIOS
    :  Device


 Informazioni 
HISTORY

The Last Starfighter (c) 1984 Atari.


Un imprenditore alieno ha piazzato alcune macchine da gioco di Starfighter sulla Terra, come esame per potenziali piloti spaziali. Anche se Starfighter sembra un normale gioco da sala giochi, contatta l'alieno quando il punteggio più alto viene superato.


Alex, un diciannovenne che vive in un parcheggio per roulotte, è un campione di Starfighter e viene sbattuto sul pianeta Rylos come cadetto per combattere il malvagio Xur e l'armata Ko-Dan. Essendo stato portato con l'inganno, Alex si rifiuta e viene riportato sulla Terra. Mentre Alex è assente da Rylos, un attacco di Ko-Dan distrugge tutte le navette Gunstar (gli Starfighter) e gli equipaggi, ad eccezione di un prototipo equipaggiato con uno speciale sistema d'armamento chiamato Death Blossom (Fiore di morte).


Alex, nel frattempo, cambia idea e, con l'aiuto dell'alieno, torna a Rylos dove, con il navigatore / pilota Grigg, decolla con l'ultimo Gunstar per affrontare l'intera flotta nemica. Combattendo in una serie di battaglie spaziali, Alex e Grigg riescono a salvare l'universo e ritornano quindi sulla Terra per caricare la ragazza di Alex, prima di assumere il ruolo di comandante delle forze armate di Rylos e ricevervi un trattamento da eroe.


SISTEMA DI GIOCO DI BASE:

Il giocatore controlla le armi del Gunstar e l'orientamento del sedile del Gunstar; egli non pilota la navetta. Il visore a sovraimpressione del giocatore mostra informazioni sul sitema d'armamento e sul sitema di raffreddamento (scudi), oltre che sul nemico attualmente nel mirino, sulle posizioni dei nemici circostanti e sull'orientamento del sedile del Gunstar. Non tutte le informazioni sono disponibili in ogni livello.


Ciascuna delle navette nemiche richiede una differente quantità di energia per essere distrutta. Lo stato dei nemici è mostrato nella "barra della temperatura del bersaglio". Quando la temperatura del nemico raggiunge il massimo, esso esploderà. La velocità di aumento della barra è determinata dal tipo di navetta. La temperatura sale quando i laser del giocatore stanno colpendo la navetta nemica e può scendere se non viene più colpita prima di essere distrutta.


Lo stato del Gunstar è mostrato nella "barra della temperatura dello scafo". Quando il Gunstar sta venendo colpito dal fuoco nemico, la temperatura dello scafo sale. Quando la temperatuta diventa elevata, viene inviato del liquido refrigerante (intorno alla barra su schermo dalla riserva su schermo) per raffreddare lo scafo. Se non rimane liquido refrigerante, la temperatura dello scafo raggiungerà il massimo è il Gunstar viene distrutto. Una ricarca di liquido refrigerante viene fornita alla fine di un livello completato.


I LASER:


L'energia dei laser del giocatore è mostrata per ogni laser laterale. Essa diminuisce col tempo di utilizzo e aumenta molto più lentamente. Questo incoraggia colpi rapidi da un laser per volta. Se entrambi i laser sono sparati contemporaneamente, da sotto viene sparato un terzo laser, senza consumo ulteriore di energia, ma con maggior effetto sul bersaglio. Questo, al contrario, incoraggia l'utilizzo di entrambi i laser simultaneamente. Man mano che i giocatori migliorano in abilità, impareranno ad utilizzare colpi singoli su bersagli piccoli e colpi doppi su quelli grandi. Questa combinazione assicura il miglior utilizzo di energia e il massimo effetto distruttivo. E' possibile che un giocatore rimanga senza energia sufficiente e venga distrutto a causa dell'impossibilità di difendersi, ma questo non può succedere nei livelli per prinicipianti in quanto il consumo di energia è molto basso.


Il Death Blossom è sparato con i pulsanti posteriori sul controller di Star Wars. Il cerchio centrale su schermo si illuminerà per indicare quando il Death Blossom è carico e utilizzabile. La sua attivazione fa ricoprire lo schermo con laser distruggendo (o riscaldando fortemente, nel caso della nave madre) tutti i bersagli su schermo. Non distrugge la Torre di Controllo e il trasporto di Xur.


- DATI TECNICI -


Atari System IV hardware

CPU: 68000, TMS32010



- CURIOSITA' -


Basato su un film del 1984 intitolato 'The Last Starfighter' ('Giochi Stellari' in Italia, NdT). Giochi Stellari e' un film d'avventura fantascientifico, e fu il primo lungometraggio ad usare effetti speciali generati al computer per tutto, fatta eccezione delle esplosioni e dei trucchi. Il computer usato fu un Cray X-MP. Questo, assieme al fatto che in quegli anni le epopee spaziali erano richiestissime, fece pensare a tutti che questo film sarebbe stato un blockbuster di successo come Guerre Stellari. Per questo l'Atari aquisto' i diritti del film, garantendosi la possibilita' di realizzarne dei videogiochi. Il gioco sarebbe uscito sia per console casalinghe che in sala giochi, ma la versione da sala non fu mai completata.

La produzione del gioco comincio' nel reparto arcade dell'Atari. Il gruppo, in origine, era composto da Chris J. Horseman (Responsabile del progetto), Jim Morris (Ignegnere Informatico del progetto), Jack Ritter, (Secondo Ignegnere Informatico del progetto), e Barry Whitebook (Animazioni).
Ted Michon e Mike Albaugh entrarono nel progetto piu avanti nello sviluppo.
In precedenza gli unici giochi da sala ad aver usato grafica tridimensionale erano quelli a grafica vettoriale.
Da vari anni l'Atari lavorava gia ad una piattaforma tridimensionale generica, ma rimaneve sempre 'a qualche anno dall'essere pronta' ogni volta che volevano usarla. (In realta' usci un gioco da sala in vero 3D solido chiamato "I, Robot" (Io, Robot, NdT) gia nel 1983. Quel gioco pero' era stato programmato in maniera non generica, ed era completamente diverso da "The Last Starfighter". Questo fu il primo gioco scritto in C da Atari). E' a questo punto che entra in gioco Ted Michon. Ted lavoro' come consulente per l'Atari, creando un potente sistema grafico ad alto ordine di mappatura bit con riempimento delle aree poligonali. Atari decise di sfruttare questo suo lavoro anche per TLSF. Dovettero inoltre sfruttare tutte le possibilta d'estensione del sistema per implementare un calcolatore matematico capace di gestire le trasformazioni 3D richieste dal gioco. Il calcolatore matematico fu sviluppato da Albaugh.


La maggior parte della programmazione arcade fu ad opera di Jim Morris, mentre il codice aggiuntivo per la sequenza di gioco ambientata nella caverna fu prodotto da Jack Ritter. Jack si trasferi nel progetto dalla Cinematronics.


Nello sviluppo del gioco, Jim utilizzo un processore Motorola 68 000 a 16 bit, il primo di questi ad essere usato dalla Atari. La lingua di programmazione usata fu il C.


Vennero inoltre utilizzati molti attrezzi dedicati al 3D che sarebbero poi diventati d'uso comune per lo sviluppo di altri giochi. TLSF fu un progetto pionieristico nell'usare il Motorola 68 000, visto che fino a quel momento la maggior parte dei giochi usava il processore 6502.


Il meccanismo di gioco fu preso direttamente dall'azione mostrata nel film, spesso seguendone la trama, cosa che in quel periodo era comune a buona parte dei giochi nati come estensioni di film. Il gioco era molto simile a quello visto nel film, specialmente nell'aspetto grafico. Il controller utilizzato fu lo stesso creato dall'Atari per i giochi vettoriali della saga di Guerre Stellari. Quando l'atari decise di abbandonare il progetto, il gioco era ormai finito per tre quarti. Non esisteva ancora un cabinato per TLSF, ma era giocabile su appositi sistemi di test. Erano prsino gia stati creati alcuni semplici effetti sonori per il gioco.


Furono vari i motivi che spinsero l'Atari a decidere di abbandonare questo progetto, anche se gia ad uno stadio cosi avanzato di completamento. Gia da diversi anni l'Atari pagava grosse somme agli studi cinematografici per i diritti di sfruttamento di film a scopo di ricavarne videogiochi. Questa politica costo all'atari molti soldi, per molto tempo. L'Atari, comperando i diritti per TLSF, scommise sul probabile successo del film, come molti avevano gia fatto, ma questo cosi sperato impatto non ci fu mai. Il film non fu un fallimento, ma non ebbe nemmeno molta risonanza. Durante la produzione del gioco, si resero conto che il prodotto finito avrebbe dovuto essere venduto ad un prezzo attorno ai 10.000 dollari americani, che all'epoca erano una cifra molto importante. Se il film avesse sbancato il botteghino, l'Atari non avrebbe avuto difficolta' a giustificare un tale prezzo, cosa ben piu difficile vista la mediocre performance del lungometraggio.

Il vicepresidente di Atari penso' che nessuno mai avrebbe speso 10.000 $ per un videogioco qualunque. Di li a poco il team fu informato che il progetto era stato accantonato. Contemporaneamente, l'Atari stava soffrendo a causa della pensate crisi finanziaria causata dal crollo delle vendite nel settore casalingo di quegli anni. La ormai famigerata crisi dei videogiochi dei primi anni '80 porto poi l'Atari a cadere sempre piu, indebitandosi fino alla chiusura.

La sezione di Atari dedicata allo sviluppo di giochi da sala venne finalmente chiusa nel 2001 quando la Midway, azienda da cui era stata aquisita, decise di chiudere cio che Atari era diventata: la Midway West.

Prima di arrivare a questo punto l'Atari era gia stata venduta un paio di volte, e gia si erano avvicendate diverse amministrazioni. Nonostante cio, l'Atari non fu mai in grado di tornare ad essere cio che era stata nel suo periodo di massimo splendore, nella seconda meta degli anni '70.
Qualche anno dopo la cancellazione del progetto di TLSF, usci sul mercato il gioco Hard Driving. Questo fu venduto allo stesso prezzo che l'Atari avrebbe dato a TLSF.


- PUNTEGGI -


Le navette distrutte aumentano il punteggio del valore della navetta, moltiplicato per un bonus di distanza. Ossia, se un giocatore esperto riesce a colpire una navetta mentre è distante, riceverà più punti di un principiante che la colpisce a distanza ravvicinata.


I punteggi delle navette aumentano con ogni livello.


- CONSIGLI E TRUCCHI -


Colpire due navette con un colpo assegna 4 volte il valore di una singola navetta.


- STAFF -


Capo progetto: Chris Horseman


Ingegnere del progetto (Software): Jim Morris

Hardware 3D: Ted Michon

Sviluppo del Calcolatore matematico: Jack Ritter, Mike Albaugh

Animatore: Barry Whitebook


- FONTI -


Immagini del cabinato.

HÃ¥kon Galstad information

Game's ROM.


Giochi Simili

The Three Stooges In Brides Is Brides (set 1)
Airwolf
Aliens (World set 1)
Asterix (ver EAD)
Avengers In Galactic Storm (US)
Batman
Batman Forever (JUE 960507 V1.000)
Buck Rogers: Planet of Zoom
Captain America and The Avengers (Asia Rev 1.4)
Cliff Hanger (set 1)
Dragonball Z (rev B)
Dragonball Z 2 - Super Battle
Dragon Ball Z V.R.V.S. (Japan)
Die Hard Arcade (UET 960515 V1.000)
Discs of Tron (Upright)
Dragon Bowl (set 1, encrypted program)
The Empire Strikes Back
FamicomBox
Fire Fox (set 1)
Fred Flintstones' Memory Match (World?, Ticket version, 3/17/95)
The Real Ghostbusters (US 2 Players, revision 2)
Vs. The Goonies (set E)
Hook (World)
Indiana Jones and the Temple of Doom (set 1)
Judge Dredd (Rev C Dec. 17 1997)
Judge Dredd (rev LA1, prototype)
Return of the Jedi
Jurassic Park (World)
Krull
Lupin The Third - The Shooting (GDS-0018)
Lupin The Third - The Typing (Rev A) (GDS-0021A)
Marvel Super Heroes (Euro 951024)
Michael Jackson's Moonwalker (Mega-Tech)
Spider-Man vs The Kingpin (Mega-Tech)
Michael Jackson's Moonwalker (World) (FD1094/8751 317-0159)
The Addams Family (Nintendo Super System)
Lethal Weapon (Nintendo Super System)
Robocop 3 (Nintendo Super System)
Uncle Fester's Quest: The Addams Family (PlayChoice-10)
The Goonies (PlayChoice-10)
Teenage Mutant Ninja Turtles (PlayChoice-10)
Teenage Mutant Ninja Turtles II: The Arcade Game (PlayChoice-10)
Pig Out: Dine Like a Swine! (set 1)
Vs. Platoon
Star Wars Pod Racer
Popeye (revision D)
Rambo (Export)
Rambo III (Europe)
Road Runner (rev 2)
Robocop (World revision 4)
Robocop 2 (Euro/Asia v0.10)
Salary Man Kintarou
Street Fighter: The Movie (v1.12)
Simpsons Bowling (GQ829 UAA)
The Simpsons (4 Players World, set 1)
Spawn In the Demon's Hand (JPN, USA, EUR, ASI, AUS) (Rev B)
Speed Racer
Spider-Man: The Videogame (World)
Star Trek
Star Wars (set 1)
Stocker (3/19/85)
Super Dragon Ball Z (DB1 Ver. B)
Superman (World)
Star Wars Arcade
Star Wars Trilogy (Revision A)
Terminator 2 - Judgment Day (rev LA4 08/03/92)
Teenage Mutant Ninja Turtles (World 4 Players)
Teenage Mutant Ninja Turtles - Turtles in Time (4 Players ver UAA)
Vs. Top Gun
Tron (8/9)
Ultraman (Japan)
Willow (World)
X-Men (4 Players ver UBB)

Ambush
Blaster
Buck Rogers: Planet of Zoom
Explorer (DECO Cassette)
Cube Quest (01/04/84)
The Empire Strikes Back
Galaxian 3 - Theater 6 : Project Dragoon
Galactic Storm (Japan)
Galaxy Force 2
Gravitar (version 3)
High Voltage
I, Robot
Mirax (set 1)
Star Wars Pod Racer
Rougien
Shrike Avenger (prototype)
Solar Assault (ver UAA)
Space Seeker
Space Encounters
Space Lords (rev C)
Splendor Blast
Starblade (World)
Star Fire 2
Star Fire (set 1)
Star Hawk
Vs. Star Luster
Starship 1
Star Trek
Star Wars (set 1)
Star Wars Arcade
Star Wars Trilogy (Revision A)
Tac/Scan
Tailgunner
Thunder Ceptor
Tempest (rev 3, Revised Hardware)
Tube Panic
Tunnel Hunt
Star Trek: Voyager
Warp Speed (prototype)

Chiudi Lista

Attenzione: I dati di history.dat potrebbero essere diversi da quelli riportati nel resto della scheda (tratti da MAME), in quanto provenienti da fonti diverse.

 MAMEINFO.DAT 
Informazioni su laststar

0.139u1 [Phil Bennett, Ken Van Mersbergen]


WIP:

- 0.139u1: Phil Bennett and Ken Van Mersbergen added The Last Starfighter (prototype) (Atari Games 1984).

- 31st July 2010: Phil Bennett - Here's an interesting pair which never saw life outside of the Atari labs. The Last Starfighter is of course, Atari's aborted game adaptation of the film/game within the film. If you haven't already done so, I recommend checking-out the proposal for the game (http://www.atarigames.com/page5/files/page5_8.pdf). On show here is an unfinished cave-chase sequence. You can shoot and destroy the enemy ships in the cave but that's pretty much it (there's no end to the enemies nor the cave). A dogfight sequence was also programmed and can be seen in this game footage (http://www.youtube.com/watch?v=ghjjeZpoKLI). The unsightly coloured-blocks are due to missing graphics data for the text and HUD. Air Race is a slightly more advanced prototype where you pilot a ship around a futuristic indoor race course. Very impressive-looking stuff for 1985. Perhaps too impressive as the high cost of the hardware was the main factor that kept the games from market. Both games ran on System IV hardware (whatever happened to System III?), comprising a 68000 and a TMS32010 DSP for geometry calculations (an extra DSP was added for Air Race). Rasterization is performed by custom hardware (Hard Drivin' and later games used a software approach). AFAIK, the hardware for these games no longer exists. There are no ROMs - we're running the binaries that were uploaded to the RAM of the development hardware. You could go as far to say that these games are MAME-exclusives.

- 13th May 2008: 3D ARCADE - For all you movie fans out there, the game from the movie The Last Starfighter called... Starfighter! New 3D cabinet model for The Last Starfighter (prototype) from Groni.


LEVELS: 1 (endless)


Movie: The Last Starfighter

Genre: Sci-Fi

Year: USA 1984

Director: Nick Castle

Studio: Universal Pictures / Lorimar

Cast: Lance Guest, Robert Preston, Dan O'Herlihy, Barbara Bosson, Catherine Mary Stewart


Romset: 151 kb / 3 files / 41.8 zip



 Strumenti 
Versione per la stampa
Link diretto alla scheda della macchina

Link HTML per pagine WEB, solo testo
Link HTML per pagine WEB, con immagine
Link BBcode per forum, solo testo
Link BBcode per forum, solo testo