Alien Arena (Stargate upgrade)


Immagine gioco: Alien Arena (Stargate upgrade)
   
Immagini disponibili:





 Descrizione 
Nome romset: alienaru.zip
Anno di produzione: 1985
Produttore: Duncan Brown

Genere del gioco: Labirinto
Categoria: Labirinto

Questa macchina è il clone di:
 • Alien Arena

 Emulazione 
Questa macchina funziona correttamente in MAME Questa macchina funziona correttamente in MAME

Emulazione generale: Buono
Emulazione colore: Buono
Emulazione sonoro: Buono
Emulazione grafica: Buono
Salvataggio: Supportato

In MAME dalla versione: .103u4

Il driver di questa macchina in MAME è: williams.cpp - Leggi il codice

 Dati tecnici 
 Hardware di questa macchina:
  • CHIP [Mostra dettagli]

    NomeTipoClock
    M6809 ("maincpu")cpu 1000000 Hz
    M6808 ("soundcpu")cpu 3579545 Hz
    Speaker ("speaker")audio
    MC1408 ("dac")audio

  • Schermi [Mostra dettagli]

    Questa macchina utilizza un solo schermo:
      Tipo di grafica: Raster
      Orientamento schermo: Orizzontale
      Risoluzione 292 x 240 @ 60.096154 Hz

  • Numero di giocatori: 2P Simultanei
  • Controlli [Mostra dettagli]

    Tipo:
      Joystick [8 direzioni]
      Joystick [8 direzioni]
    Numero di pulsanti: 2

  • ROM (12 del set parent, 3 del set clone) [Mostra dettagli]

    Riferito alla versione MAME: 0.181

    NomeDimensioniCRC32SHA1StatoNel romset
    aarom1040966feb0314 5cf30f097bc695cbd388cb408e78394926362a7b good alienar
    aarom114096ae3a270e 867fff32062bc876390e8ca6bd7cedae47cd92c9 good alienar
    aarom1240966be9f09e 98821c9b94301c5fd6e7f5d9e4bc9c1bdbab53ec good alienar
    aarom014096bb0c21be dbf122870adaa49cd99e2c1e9fa4b78fb74ef2c1 good alienar
    aarom024096165acd37 12466c94bcf5a98f154a639ecc2e95d5193cbab2 good alienar
    aarom034096e5d51d92 598c928499e977a30906319c97ffa1ef2b9395d1 good alienar
    aarom04409624f6feb8 c1b7d764785b4edfe80a90ffdc52a67c8dbbfea5 good alienar
    aarom0540965b1ac59b 9b312eb419e994a006fda2ae61c58c31f048bace good alienar
    aarom064096da7195a2 ef2c2750c504176fd6a11e8463278d97cac9a5c5 good alienar
    aarom074096f9812be4 5f116345f09cd79790612672aa48ede63fc91f56 good alienar
    aarom084096cd7f3a87 59577059308931139ecc036d06953660a148d91c good alienar
    aarom094096e6ce77b4 bd4354100067654d0ad2e590591582dbdfb845b6 good alienar
    sg.snd20482fcf6c4d 9c4334ac3ff15d94001b22fc367af40f9deb7d57 good alienaru
    decoder.4512e6631c23 9988723269367fb44ef83f627186a1c88cf7877e good alienaru
    decoder.651283faf25e 30002643d08ed983a6701a7c4b5ee74a2f4a1adb good alienaru


    :  Macchina Parent
    :  Macchina Clone
    :  BIOS
    :  Device


 Informazioni 
HISTORY

Alien Arena (c) 1985 Duncan Brown.




Il giocatore 1 (Thor) ed il giocatore 2 (Zespar) combattono nell' Alien Arena. Il gioco e' a tempo, con 2 minuti di gioco per ogni 25 centesimi di dollaro indipendentemente da che giocatore avete scelto (n.d.t.: in Italia sarà stato il classico 200 lire). Si puo' acquistare piu' tempo quando si vuole, comunque prima che il conteggio arrivi a ':00'.

Nella modalita' ad 1 giocatore siete Thor ed utilizzate i comandi a destra, mentre il calcolatore e' Zespar, a sinistra. Nella modalita' a 2 giocatori si possono sceglie i comandi. Quando il tempo si esaurisce nell'una o nell'altra modalita', si arriva ad una videata "giocate finche' potete sopravvivere e possibilmente vincete vite extra". Se cominciate in modalita' 2 giocatori, colui che sta vincendo quando il tempo si esaurisce combattera' contro il calcolatore.

Il tema di base del gioco e' "cattura la bandiera (mentre proteggete la vostra)". Potete costruirvi aiuti offensivi o difensivi raccogliendo i 'pezzi' che troverete nella vostra meta' campo. I pezzi sono colorati e con un codice e sono generati e distribuiti a caso; alcuni oggetti richiedono più pezzi per essere montati. Una volta che cominciate a montare un oggetto, dovete finire di montarlo (quindi prendere abbastanza parti per montarlo) e piazzarlo, oppure buttare via ogni cosa raccolta sino a quel momento. Lo scarto dei pezzi è da usare principalmente quando avete preso per sbaglio un pezzo errato... o quando non avete tutti i pezzi richiesti per montare il resto dell'oggetto. Una barra di stato mostra quale oggetto è in costruzione e quante parti sono necessarie. Si può montare soltanto un oggetto alla volta. Una volta che avete montato l'oggetto, dovete trasportarlo dove desiderate disporlo o lanciarlo e premere il tasto 'posto'.


C'è un ritardo all'inizio di ciascuno round prima che le bandierine compaiano ed un ulteriore ritardo prima che la barriera scenda.Usate questo tempo per costruirvi un attacco o una difesa o entrambe le cose (questo fa si che l'avversario appena inizi ogni round debba faticare per la vostra bandierina). Quando le bandierine compaiono, la loro disposizione e' casuale, ma sempre ad una piccola distanza dalla parete posteriore della vostra meta' dell'arena.


Un round si conclude quando una bandierina avversaria e' catturata da un giocatore, o quando un giocatore e' distrutto da uno degli oggetti offensivi o difensivi dell'avversario. Ci sono tutta una serie di sfumature su come gli oggetti si comportano, come fanno fare punti, ecc.


- DATI TECNICI -


Processore Principale : M6809 (@ 1 Mhz), M6808 (@ 894.75 Khz)

Chip Audio : DAC


Orientamento dello schermo : Orizzontale

Risoluzione video : 292 x 240 pixels

Frequenza aggiornamento video : 60.00 Hz

Colori palette : 16


Giocatori : 2

Controllo : Joystick a 8 direzioni

Pulsanti : 2


- CURIOSITA' -

Breve storia di Duncan Brown: nel 1984 avevo fatto un reverse-engineering dell'hardware usato nei giochi Williams a tal punto da aver creato un 'programma guida' per questo hardware. Fu un colpo del destino quando dovetti scrivere da zero un nuovo gioco per questo hardware! La mia intenzione originale era di raggiungere questo obiettivo utilizzando un kit di conversione di più semplice utilizzo rispetto a quanto in circolazione (ricordatevi che stiamo parlando dei tempi in cui le conversioni erano appena cominciate, molto prima delle JAMMA, e molte di esse erano un vero casino da installare). Un nuovo marquee, nuovi adesivi laterali, un nuovo pannello di controllo, 12 EPROM e via! Nessun cablaggio incasinato o modificazioni della scheda. Se i mie costi di produzione fossero scesi il mio stipendio avrebbe potuto aumentare.

Bene, questo era comunque il piano...Nel corso dell'anno scrissi "Alien Arena". E' stato scritto nel linguaggio macchina 6809 utilizzando un cross-compiler su un Apple II+ utilizzando un harware appositamente creato a mano ('24' 2Kx8 RAM montate su una scheda e collegate all'Apple con una interfaccia bus appositamente realizzata!). Potevo in questo modo verificare il codice senza i soliti rallentamenti di programmazione e di cancellazione delle EPROM.

Quando finito, assemblai tutto in un cabinato che conteneva precedentemente "Stargate" e lo misi nella salagiochi che possedevo. Feci alcune modifiche (principalemnte riguardanti il giocatore controllato dal computer) basate sulle reazioni dei clienti. Non posso dire che fosse un grande successo, francamente la maggior parte della gente pensava che facesse schifo. Sei libero di decidere come vuoi. Ti dico solo che mia moglie ed io l'abbiamo giocato tantissimo mentre lo stavo progettando (questo probabilmente ha fatto slittare di 6 mesi la sua uscita, heh heh heh...).

Questo e' letteralmente il gioco più raro mai prodotto per hardware Williams (produzione di un'unita'!)ed e' stato in circolazione per 10 anni.

- STAFF -

Disegnato da: Duncan Brown

Da un'idea di: Stowe Keller

- FONTI -


Immagini del cabinato.

Rom del gioco.

Attenzione: I dati di history.dat potrebbero essere diversi da quelli riportati nel resto della scheda (tratti da MAME), in quanto provenienti da fonti diverse.

 MAMEINFO.DAT 
Informazioni su alienar

0.104u5 [Duncan Brown]

0.103u4 [Duncan Brown]


NOTE:

- The original ROM images for Alien Arena (c) 1985 Duncan Brown have been made available for free, non-commercial use. Authorization from Duncan Brown.


WIP:

- 0.104u5: Added Alien Arena. Changed 'Alien Arena' to clone 'Alien Arena (Stargate Upgrade)'. Renamed (alienar) to (alienaru).

- 5th March 2006: MAMEDev - I've recently been in contact with Duncan Brown, the guy who wrote Alien Arena, which was recently added to MAME. Alien Arena was an entirely new game (in 1985) that was designed to run on the classic Williams hardware. Duncan owned an arcade at that time, and he actually put the game on location there with the hopes of making it into a more widely distributed conversion kit for arcade operators. Duncan has been kind enough to allow us to make his game available free for non-commercial use, just like the other games in the ROM Images section (http://mamedev.org/roms). Alien Arena was developed by Duncan Brown in 1984 to run on the classic Williams hardware. It is a "capture the flag" style game with a number of interesting twists. It was even put on location, but, well, Duncan explains all this in his readme. Here's an excerpt of the history: By 1984, I had reverse-engineered the hardware used in Williams' games to the point where I had essentially created a "programmer's guide" for it. Destiny called, I had to write a new game from scratch for this great hardware! My original intent was to end up with a conversion kit that was more user-friendly than most (remember this was back when conversions were just starting to come into existence, long before JAMMA, and most of them were a complete mess to install). A new marquee, new side stickers, new control panel, and 12 EPROMs, and away you go! No messy wiring, board modifications, etc. My production costs would be low, my sale price could be high. Well, that was the plan anyway... Over the course of a year, I wrote "Alien Arena". It was written in 6809 assembly language using a cross-compiler on an Apple II+. Using custom-designed and handbuilt emulator hardware (*24* 2Kx8 static RAMs on a board connected to the Apple with a custom bus interface!) I could test out my code without the slowdown of programming and erasing a bunch of EPROMs all the time. When I was done, I assembled it into an ex-Stargate cabinet, and put it out in the arcade I owned at the time. I made a few modifications (mostly to the computer-player AI) based on feedback from customers. I cannot say it was an immense hit. Most people thought it sucked, frankly. You decide for yourself. I know my wife and I had a blast playing it while I was designing it (probably added 6 months to the time to finish it, heh heh heh...).

- 0.103u4: Duncan Brown added Alien Arena (Duncan Brown 1985).

 Strumenti 
Versione per la stampa
Link diretto alla scheda della macchina

Link HTML per pagine WEB, solo testo
Link HTML per pagine WEB, con immagine
Link BBcode per forum, solo testo
Link BBcode per forum, solo testo